È decisamente un buon periodo per i supereroi “da piccolo schermo”: prima l’accordo Marvel-Netflix ha fissato quattro nuove serie, più un possibile crossover, per il 2015, con protagonisti Daredevil, Jessica Jones, Luke Cage e Iron Fist, e ora Flash sembra aver trovato finalmente il via libera per una serie tutta sua. Il personaggio sarà introdotto negli episodi 8 e 9 di Arrow, presentato solamente come Barry Allen (Grant Gustin). Il progetto era quello di riservargli un’altra puntata dello show, la ventesima, come vero biglietto da visita per un ciclo a lui dedicato, ma le cose sono cambiate. CW, infatti, ha deciso di bruciare le tappe e realizzare un pilot a parte, in cui lo vedremo finalmente nel suo costume rosso.
Come sottolineato da Deadline, non è ancora chiaro se vedremo il supereroe nel 20esimo episodio di Arrow, ma è certo che il pilot rimarrà comunque collegato con lo show che l’ha visto nascere, in modo da non perdere continuità. Il team creativo rimarrà lo stesso, guidato dai creatori di Arrow Greg Berlanti e Andrew Kreisberg; la sceneggiatura sarà scritta da Geoff Johns e il pilot verrà diretto da David Nutter.

Fonte: Deadline

© RIPRODUZIONE RISERVATA