Can Yaman, il divo della serie turca Bay Yanlis, è tornato a Roma per girare lo spot di un noto marchio di pasta, diretto da Ferzan Ozpetek e affiancato da Claudia Gerini. Il regista ha postato sul suo profilo Instagram le primissime immagini dello spot (potete guardarle QUI) nel quale Can Yaman conferma il suo status di nuovo sex symbol: canottiera nera, muscoli in vista e lo sguardo dolcissimo per il quale anche il pubblico italiano ha perso la testa.

Tanto che i fan hanno letteralmente inondato di regali la sua camera d’albergo, come mostra l’attore stesso su Instagram, e da procurargli una multa per violazione delle norme anti-Covid. Qualche giorno fa, infatti, ammiratrici e ammiratori si sono riuniti di fronte all’hotel dove alloggia Yaman che, uscendo senza avvertire dalla porta principale, ha provocato un vero e proprio assembramento di fan.

Anche l’attrice Claudia Gerini, comunque, non è rimasta insensibile al fascino di Can Yaman. Ha postato sul suo profilo Instagram una foto con l’attore, subito commentata con entusiasmo da migliaia di fan che, scherzosamente, l’hanno definita “la donna più invidiata d’Italia”.

Can Yaman comparirà anche nella puntata di questa sera della trasmissione C’è posta per te di Maria De Filippi. Presto lo vedremo anche in una serie su Sandokan con Luca Argentero ed è molto probabile che l’attore turco sarà anche nel cast del nuovo film di Ferzan Ozpetek, tratto dal romanzo del regista Come un respiro.

Foto: Beatriz Velasco/WireImage

© RIPRODUZIONE RISERVATA