Dopo l’annuncio di un possibile slittamento, subito rientrato, arriva una grossa novità per Cars 2 (in Italia dovrebbe approdare il 17 agosto 2011, anche in 3D). John Lasseter, che alla 66esima edizone della Mostra di Venezia ha ricevuto il Leone d’oro alla carriera, ha accantonato la regia per dedicarsi al suo ruolo di Chief Creative Officer di Disney Animation e Pixar Studios dai tempi di Cars. Dal 2006, infatti, non è più stato dietro la macchina da presa e si è occupato dei progetti dell’azienda più che altro come producer o executive producer. Qualcosa però lo ha fatto tornare sui suoi passi e per Cars 2, il guru dell’animazione, tornerà alla regia. O meglio alla co-regia. Lasseter, infatti, affiancherà il regista Brad Lewis per la realizzazione del sequel del celebre cartoon, in cui “Saetta” McQueen e il suo team parteciperanno a una competizione in giro per il mondo. La notizia è stata riportata da Collider e Jim Hill Media. Nulla, tuttavia, è noto riguardo alle motivazioni che hanno spinto Lasseter alla scelta, anche se i più maligni insinuano che la casa di produzione non fosse soddisfatta dell’andamento del progetto. (Foto Kikapress)

© RIPRODUZIONE RISERVATA