Grazie a pellicole come 21 Jump Street, Magic Mike e Dear John, Channing Tatum è decisamente entrato tra i nomi di punta dell’attuale élite hollywoodiano. Per la gioia dei suoi fan, ora l’attore si prepara anche a debuttare dietro la cinepresa come regista, dirigendo una trasposizione del romanzo Perdonami, Leonard Peacock di Matthew Quick (edito in Italia da Salani), il quale narra di un problematico ragazzo che pianifica di uccidere il proprio migliore amico.

Del progetto vi avevamo già parlato ormai un annetto fa, ma le novità in questione sono ben 2: Tatum non sarà da solo alla guida, ma verrà affiancato dal produttore di Magic Mike Reid Carolin, mentre a scrivere la sceneggiatura sarà  Mike Vukadinovich, autore proveniente dal teatro e convocato per l’occasione dalla Weinstein Company.

Oltre a figurare come co-regista, inoltre, il divo potrebbe anche vestire i panni di un personaggio secondario, e per la precisione quello di un professore che tenterà di capire cosa passi in testa al protagonista. Ancora nessuna conferma riguardo l’inizio delle riprese, ma secondo quanto riporta Deadline, il progetto sarebbe di primaria importanza per l’attore.

Fonte: Deadline

© RIPRODUZIONE RISERVATA