Avengers Captain America

Proprio ieri sera su Deadline, fonte notoriamente molto affidabile, è apparsa una notizia che ha letteralmente fatto impazzire il pubblico del MCU: Chris Evans sta ultimando le trattative con i Marvel Studios per vestire ancora una volta i panni di Captain America.

Dopo il finale di Avengers: Endgame – in cui lo abbiamo visto invecchiare e cedere il suo scudo a Sam Wilson – le le speranze di vederlo tornare in uno dei prossimi film del franchise si erano notevolmente ridotte; e dunque l’annuncio di ieri è stato comprensibilmente accolto con grande gioia e stupore da parte dei fan.

La cosa curiosa, tuttavia, è che a reagire con altrettanto stupore alla notizia è stato anche lo stesso Chris Evans, spegnendo con un breve tweet tutto l’entusiasmo dei suoi follower. L’attore ha infatti smentito quanto affermato dal sito, precisando di non sapere nulla delle presunte trattative di cui viene fatta menzione. Ecco il suo post:


Precisiamo che, sebbene non sia da escludere l’ipotesi che Deadline abbia commesso un errore, non capita di rado che le star mentano riguardo i potenziali casting o in merito al loro coinvolgimento con determinati franchise. Specie quando si tratta di produzioni di questo calibro.

Il caso più recente è stato ad esempio quello di Mads Mikkelsen, che aveva smentito le voci relative al suo ruolo in Animali Fantastici poco prima che questo venisse annunciato ufficialmente. E conoscendo il livello di segretezza che circonda da sempre le produzioni dei Marvel Studios, non ci sorprenderebbe affatto scoprire che anche Evans stia cercando di nascondere il suo ritorno del MCU in attesa che le trattative vadano a buon fine.

Per il momento, dunque, non possiamo far altro che rimanere in attesa di ulteriori aggiornamenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA