Che questo Thor: The Dark World fosse più realistico, ci era già giunta voce. Ma ora a parlarcene è colui che impugna il martello incantato Mjolnir, in grado di evocare fulmini e tempeste, ovvero il possente Chris Hemsworth in un’intervista rilasciata alla rivista Prestige Hong Kong. «Adoro l’introduzione di elementi in qualche modo associabili a Il trono di spade», spiega l’attore alludendo al lavoro del regista del sequel Alan Taylor, che proviene appunto da quel serial, «e penso che da questa strada Thor 2 possa trarre beneficio. È un film radicato nella realtà e non conta quanta mitologia o fantascienza ci sia. Sembra tutto vero. Alan Taylor non vuole che Thor e gli asgardiani sembrino una razza di divinità distante: vuole che il pubblico si possa immedesimare».

Intanto Christopher Eccleston ha confermato che prenderà parte alle riprese in Islanda nei panni di Malekith the Accursed. Sarà lui, infatti, il nuovo villain del sequel, al fianco del malvagio fratellastro di del dio del tuono, Loki (Tom Hiddleston). Molto probabilmente nel piccolo stato del nord Europa si svolgeranno le riprese del pianeta natale di Malekith. Senza contare che l’Islanda è stata già una meta sfruttata dal regista Alan Taylor per girare proprio Il trono di spade.
Nel cast di Thor 2 ci saranno anche Anthony Hopkins, Natalie Portman, Idris Elba, Zachary Levi, Stellan Skarsgard, Kat Dennings e Jaimie Alexander.

Thor: The Dark World esordirà nelle nostre sale il 7 novembre 2013.

(Fonte: Comicbookmovie)

© RIPRODUZIONE RISERVATA