Dopo la visita del presidente degli Stati Uniti Barack Obama ai feriti della tragica sparatoria di Denver, avvenuta durante la proiezione dell’ultimo capitolo della saga di Batman Il cavaliere oscuro – Il ritorno, anche Christian Bale, l’attore che si nasconde dietro la maschera dell’Uomo Pipitrello, è arrivato ieri pomeriggio in Colorado per visitare i feriti della strage di Denver presso il Medical Center di Aurora. Bale si è presentato di sua iniziativa presso l’ospedale insieme alla moglie, ha parlato con i soccorritori, agenti di polizia e medici, per poi trattenersi per circa due ore e mezzo a parlare con cinque dei feriti ospitati dalla struttura. Successivamente l’attore ha visitato anche il sito con le 12 croci allestite in memoria delle vittime fuori dal cinema dove il killer James Holmes ha compiuto la strage venerdì 20 luglio, mescolandosi alla folla commossa. (Foto Getty Images)

Strage di Aurora: Batman e il cinema c’entrano qualcosa?

Qui la gallery completa:

Fonte: CNN

© RIPRODUZIONE RISERVATA