È Natale, o quasi: siamo tutti più buoni, le strade sono illuminate a giorno da messaggi di auguri e stelle natalizie e soprattutto non vediamo l’ora di scartare tutti quei pacchetti e sfondarci lo stomaco di lasagne e panettone. Dopodiché, sazi e soddisfatti, sdraiati sul divano a sbocconcellare gli ultimi biscotti, accendere la tv e completare l’opera, guardando e riguardando per la centesima volta questo o quell’altro film.

Già, perché se c’è qualcosa che a Natale non cambia mai è il palinsesto televisivo. Grandi classici, film per la famiglia, favole buoniste e strappalacrime: ogni anno i protagonisti della prima serata (e del pomeriggio post-pranzo con i parenti) sono sempre loro, i tormentoni. Abbiamo voluto scegliere per voi i casi più clamorosi, quei jolly che a ogni Natale ci vengono riproposti per riempire i buchi di programmazione, quelle pellicole, insomma, che ci fanno dire: «È davvero arrivato il Natale!». Oppure, per i più brontoloni, «ma come, ANCORA QUESTO FILM?!».

Partendo dalla decima posizione scoprite la nostra classifica e, come sempre, dite la vostra!

© RIPRODUZIONE RISERVATA