Dopo la notizia della fine della love story tra George Clooney ed Elisabetta Canalis, parla l’attore che spiega il problema delle sue relazioni, tante negli ultimi anni. L’attore dice di esser stato in terapia dopo il divorzio dalla moglie Talia Balsam nel 1992 (si erano sposati tre anni prima). «Non ero preparato al fatto che per far funzionare un matrimonio bisognasse lavorarci sù -, dice Clooney – avevo solo 28 anni, non ero tollerante come avrei dovuto essere».

Da quel momento, per George la parola “nozze” è sparita dal vocabolario come ha dichiarato in varie interviste, anche recenti. Questa potrebbe essere la causa della fine della sua relazione con l’ex velina. «Le mie storie durano tutte due o tre anni -, aggiunge l’attore – capisco che a un certo punto una donna voglia qualcosa di più». Al fatidico sì, Clooney dice di preferire il lavoro e non intende per ora cambiare vita. Il protagonista di Ocean’s Eleven e Tra le nuvole è al momento impegnato come attore e regista di Le idi di marzo con cui aprirà la 68esima Mostra del Cinema di Venezia. (Foto: Getty Images)

Leggi Clooney – Canalis: cronistoria di un amore già finito

Guarda la gallery George Clooney: tutti gli amori reali e di set

(Fonte: CorriereTv)

© RIPRODUZIONE RISERVATA