Jekyll

La voce ha cominciato a circolare a inizio anno e ora arriva la conferma: Chris Evans sarà Dr. Jekyll e Mr. Hyde in Jekyll, film diretto da Ruben Fleischer, regista di Zombieland e Gangster Squad. Il film, distribuito da Lionsgate, è un remake dell’omonima serie tv creata da Steven Moffat per BBC nel 2007 e rappresenta una grossa opportunità per Evans, pronto a esplorare il suo “lato oscuro”.

Riconosciuto com’è nelle vesti di Capitan America nel Marvel Universe, l’attore non si è mai messo alla prova con un personaggio simile, double face esemplare del conflitto tra bene e male insito nell’uomo. E la conferma di Evans crea anche un certo dualismo tra lui e Russell Crowe, che interpreterà lo stesso ruolo prima in La Mummia, al fianco di Tom Cruise, poi nello stand alone dedicato a Jekyll, nel nuovo universo condiviso di mostri che Universal sta mettendo in piedi.

In attesa di una data d’uscita ufficiale per Jekyll, Evans lo vedremo nel 2017 (l’11 maggio per la precisione) nel drama Gifted, in cui si cala nei panni di un uomo pronto a combattere per ottenere la custodia della nipote di 7 anni – genio della matematica – dopo la morte della madre.

Fonte: Deadline

© RIPRODUZIONE RISERVATA