Ve lo avevamo già annunciato lo scorso settembre: secondo alcune voci Joseph Gordon-Levitt era in trattative per interpretare Edward Snowden, l’ex informatico della CIA famoso per aver reso pubbliche notizie sulla sorveglianza di massa degli ignari cittadini dei governi americano e inglese, ed aver dato così il via al caso Datagate.

Dopo le sue dichiarazioni al The Guardian, il giovane informatico è stato accusato di spionaggio e ha dovuto lasciare gli USA, ora si trova in Russia.

Arriva oggi la conferma che Edward Snowde sarà proprio Joseph Gordon-Levitt nella pellicola diretta da Oliver Stone.

Il film sarà l’adattamento della vicenda raccontata da Anatoly Kucheren, avvocatessa di Snowde, nel libro Time of the Octopus, e prenderà spunto anche da un altro libro The Snowden Files: The Inside Story Of The World’s Most Wanted Man, scritto da Luke Harding un giornalista del Guardian.

Le riprese del film inizieranno a gennaio a Monaco.

Fonte: Vanity Fair

© RIPRODUZIONE RISERVATA