Ieri, durante il secondo giorno della D23 Expo, la convention Disney, sono stati presentati anche i nuovi film Marvel in arrivo nei prossimi anni, tra cui il sequel di Captain America e Thor: The Dark World. Già Tom Hiddleston aveva aggiornato i fan su quello che dovranno aspettarsi da questo nuovo film, ma anche Natalie Portman, intercettata da Collider, ha voluto sottolineare la sua felicità nel fare parte di un progetto così amato da tante persone: «È un onore far parte di un film che piace così tanto e a così tante persone. I film servono a questo, a coinvolgere le persone, portarle lontane dalle loro vite per un po’ di tempo. Tornare a lavorare con Chris è stato davvero fantastico: lui è molto professionale, ma ci siamo divertiti tantissimo sul set, c’erano alcuni momenti in cui non riuscivamo a smettere di ridere e la crew è dovuta intervenire più volte dicendoci di smetterla». L’attrice e il suo personaggio Jane Foster erano anche protagoniste delle scena esclusiva mostrata durante la Convention, che vedeva il primo giorno di Jane ad Asgard: la giovane terrestre viene esaminata e scansionata su un lettino, perché gli Asgardiani pensano che ci sia una sorta di energia che cresce dentro di lei, «un forgiatore di anime», ma Jane replica: «È un generatore di campi quantistici». Arriva Odino che non è felice che Jane sia su Asgard; lei è comunque felice che Odino sappia chi è: «Hai parlato di me a tuo padre?». Odino e Thor vengono, però, distratti dal risultato della lettura di questa energia.

Il prossimo 20 novembre rivedremo sul grande schermo Chris Hemsworth nei panni del Dio del tuono, impegnato questa volta nella salvezza dei nove regni e della Terra, il cui destino è messo seriamente in pericolo dal perfido Malekith (Christopher Ecclestone) e dal suo esercito di elfi oscuri. Un nemico che nemmeno Thor è in grado di affrontare da solo e si troverà così costretto a dover chiedere aiuto al fratellastro Loki (Tom Hiddleston). Completano il cast del film diretto da Alan Taylor Stellan Skarsgård, Idris Elba, Adewale Akinnuoye-Agbaje, Kat Dennings, Ray Stevenson, Zachary Levi, Tadanobu Asano, Jaimie Alexander, Anthony Hopkins.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Qui sotto l’intervista di Collider:

Fonte: Collider, Comicbookmovie

© RIPRODUZIONE RISERVATA