Se la Disney ha appena battuto il (suo) record di incassi più alto di sempre in un anno solare cinematografico, il 2013 verrà ricordato anche come il periodo dell’estate d’oro. Per i botteghini americani, infatti, sono stati mesi che hanno riempito al massimo le casse dei cinema, e anche a livello internazionale le cose non sono andate malissimo. Tra aprile e fine agosto, infatti, sono usciti blockbuster come Iron Man 3 (1,2 miliardi di dollari nel mondo), Cattivissimo Me 2 (823,2 milioni di dollari) e Fast & Furious 6 (787,5 milioni di dollari), e anche delusioni come L’Uomo d’Acciaio e Pacific Rim, alla fine hanno portato a casa 657,3 milioni e 404,8 milioni di dollari. E che dire di L’evocazione – The Conjuring, horror low budget di James Wan (20 milioni di dollari), che nel mondo ha incassato 316,7 milioni di dollari.

Cifre non esattamente da buttare, che ripercorriamo in questa infografica (cliccate sull’immagine per ingrandirla):

Fonte: Slashfilm

© RIPRODUZIONE RISERVATA