Continuano i rumor legati alla regia di Fast & Furious 8. Si è detto un po’ di tutto in questo periodo, dal ritorno di Rob Cohen, l’autore del primo film della saga, all’ipotesi di un Vin Diesel regista, ma ora sembra che in pole per mettere le mani sulla macchina da presa sia Gary Gray, il regista di Straight Outta Compton, che dopo il biopic sugli N.W.A. – distribuito sempre da Universal, come F&F – in America sta vivendo un momento più che positivo. Gray, inoltre, ha già lavorato sia con Vin Diesel (diretto in Il risolutore), sia con Dwayne “The Rock” Johnson (in Be Cool), figure chiave del franchise, senza dimenticare che in curriculum vanta anche la regia di The Italian Job.

L’esperienza action, insomma, non gli manca, ma, come sottolinea The Hollywood Reporter, nella lista dei candidati ci sarebbero anche Louis Leterrier (Scontro tra Titani, Now You See Me) e Adam Wingard (You’re Next).

Fonte: THR

© RIPRODUZIONE RISERVATA