James Bond è cool, stilosissimo e dotato di sfavillante carisma. E tra un drink e l’altro, continua pure a salvare il mondo dai più minacciosi pericoli, come un autentico eroe.

Di certo, però, è tutt’altro che perfetto. Spiega Daniel Craig in un’intervista a The Red Bullettin: «Bond può essere un gentiluomo. Qualche volta, perlomeno. È una persona premurosa, si prende cura degli affari, di altre persone e della sua famiglia. È qualcuno che tiene aperta la porta per le altre persone – per tutti – non solo le donne. Ma non dimentichiamoci che in verità è un misogino. Tante donne sono attratte da lui perché incarna un certo tipo di pericolo e non rimane mai attaccato a qualcuno troppo a lungo».

Insomma, un Casanova pronto a spezzare i cuori ogni volta e a far piangere le povere donzelle di turno. Che possa accadere la stessa cosa anche a Monica Bellucci nell’imminente Spectre? Per saperlo con certezza, non rimane che attendere il suo arrivo in Italia previsto il 5 novembre!

Fonte: The Red Bullettin

© RIPRODUZIONE RISERVATA