Harry Potter Daniel Radcliffe

Daniel Radcliffe continua a stupire: il noto interprete di Harry Potter nella saga cinematografica tratta dai romanzi di J.K: Rowling, che di recente ha avuto modo di parlare dei personaggi che gli piacerebbe interpretare in un ipotetico reboot del franchise (trovate tutti i dettagli in fondo all’articolo), è apparso nella serie tv antologica Miracle Workers, giunta alla terza stagione e trasmessa sulla rete americana TBS.

Nel serial Radcliffe interpreta, in un’ambientazione da Vecchio West, il predicatore Reverendo Ezekiel Brown. Un personaggio che, in apertura proprio di Miracle Workers: Oregon Trail, si esibisce in abiti da drag queen, tra piume e viso truccato, evocando un’atmosfera da Rocky Horror Picture Show. La performance si materializza dopo che il personaggio si rilassa bevendo dell’olio di serpente e Radcliffe, a quanto pare, era a dir poco eccitato all’idea di cimentarsi con questa sequenza, dove balla il voguing sulle note di She’ll Be Coming Round The Mountain.

«Ha creato il balletto con un coreografo e si è esercitato nel suo tempo libero. Risultato fantastico. Radcliffe adora le scene più folli», hanno dichiarato Daniel Mirk e Robert Padnick, membri dello staff della serie, in un’intervista concessa a Entertainment Weekly.
 
In passato l’attore britannico, ai tempi in cui i film su Harry Potter erano ancora in corso, si era esibito nudo a teatro a Londra nell’audace pièce Equus, della quale all’epoca si era parlato moltissimo, e già nel 2008 aveva detto alla rivista Details di essere intenzionato a vestire i panni di una drag queen. 
 

Potete giudicare voi stessi la prova di Radcliffe nel video sottostante! 

 

Fonte: EW

Foto: MovieStills

Leggi anche: Harry Potter: Daniel Radcliffe svela chi vorrebbe interpretare in un reboot della saga. E non è il maghetto!

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA