David Fincher

In occasione della promozione della sua serie tv per Netflix, Midhunter (la nostra recensione su BestSerial), David Fincher ha criticato aspramente i processi creativi dei Marvel Studios durante un’intervista.

Queste le parole del regista: «Ci sono davvero tantissimi talenti, ma non credo che abbiano sufficiente libertà creativa… tipo lavorando per la Marvel. E penso che se avessero l’opportunità di creare storie profonde, adulte, interessanti, complesse, impegnative e trovare il modo di inserirli, potrebbero dimostrare di sapersi muovere al di fuori dei tre atti. Esiste qualcosa di diverso che non deve per forza essere un episodio da 22 minuti o finire con un cliffhanger. Potrebbe essere qualcosa di molto interessante».

Cosa ne pensate? Siete d’accordo con Fincher?

Leggi anche World War Z 2: la Paramount conferma David Fincher come regista

Ecco l’intervista:

Fonte: CB
Foto: Getty Images

© RIPRODUZIONE RISERVATA