Il regista messicano Guillermo del Toro e James Cameron (Avatar) sono al lavoro per la realizzazione di un film ispirato a uno dei racconti dello scrittore americano Howard Phillips Lovecraft, dal titolo Alle Montagne della Follia. La pellicola, un horror ad alto budget interamente girato sfuttando la stereoscopia 3D, è prodotta dallo stesso Cameron, mentre del Toro si occuperà della regia. Basato sull’omonimo racconto che H.P. Lovecraft scrisse nel 1931 (ma che venne pubblicato per la prima volta nel 1936 in versione rimaneggiata) Alle Montagne della Follia racconta la storia di un gruppo di ricercatori alle prese con una spedizione scientifica sulle montagne dell’Antartide. Le loro ricerche li condurranno all’interno di una serie di gallerie scavate nella catena montuosa, dove scopriranno le tracce di un’antica civiltà e sconcertanti verità riguardo l’esistenza di creature mostruose più antiche dello stesso essere umano.

Le riprese del film inizieranno nell’estate del 2011, ma per ora non è ancora stato annunciato nessun dettaglio sul cast e, soprattutto, riguardo a una possibile data di uscita. Del Toro, attualmente impegnato alla realizzazione di Don’t Be Afraid of the Dark in veste di regista e de La casa dei fantasmi come produttore e che ha da poco abbandonato la direzione de Lo Hobbit (basato sul racconto scritto da J.R.R. Tolkien, prequel alla trilogia de Il Signore degli Anelli), ha confermato anche di aver siglato un accordo con una grande società per la realizzazione di diversi progetti legati al mondo dei videogiochi. Ulteriori dettagli a riguardo verranno annunciati nei prossimi mesi. (Foto Kikapress)

© RIPRODUZIONE RISERVATA