Il Doctor Strange di Benedict Cumberbatch è finalmente sbarcato nelle sale di tutto il mondo (qui la nostra recensione). E con lui tutte le teorie legate alle due scene post credits del cinecomic diretto da Scott Derrickson.

[Ovvimente si tratta di SPOILER per chi non avesse ancora visto il film]

La Marvel ci ha abituato a rimanere seduti in poltrona anche con i titoli di coda e ad attendere quei pochi minuti che potrebbero anticipare un succoso dettaglio dei prossimo film dell’Universo espanso creato dalla Casa delle Idee.

E l’ultimo Doctor Strange non poteva certo deluderci: alla fine del film sono state mostrate due scene post credits.

La prima vede protagonisti il Mago Supremo e il Dio del Tuono Chris Hemsworth in una scena che spiegherebbe la presenza di Thor e Loki (Tom Hiddleston) a New York in Thor: Ragnarok. I due fratellastri, infatti, sarebbero alla ricerca del padre Odino (Anthony Hopkins). Considerando che alla fine di Thor: The Dark World vediamo Loki prendere il posto del padre sul trono di Asgard, possiamo solo immaginare che Thor abbia scoperto l’inganno e che ora costringa il fratello a ritrovare il Re. In molti hanno parlato di un possibile cameo di Strange in Ragnarok, e questa scena potrebbe esserne solo un assaggio.

La seconda sequenza, invece, ci regala un’anticipazione su chi potrebbe vestire i panni del villain nel sequel dedicato al Signore delle Arti Mistiche: si tratterebbe del Maestro Mordo (Chiwetel Ejiofor), suo compagno in questa prima avventura, che si sente però tradito quando scopre che l’Antico ha utilizzato per tanto tempo la magia oscura per rimanere in vita. La scena mostra Mordo in visita a Jonathan Pangborn (Benjamin Bratt), il paraplegico che grazie alla magia acquisita a Kamar-Taj riesce a camminare: il Maestro lo priva del suo potere, giustificando la sua azione come un modo per ridurre il numero degli stregoni sulla Terra.

Ma ricordiamo anche che Derrickson ha detto che nel sequel potrebbero essere presenti due villain e quindi Mordo potrebbe essere solo uno dei cattivi presenti e magari non il principale… 

Cosa ne pensate? Credete si celi qualcos’altro dietro le due scene post credits?

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Vai al Film