Domenico Diele agli arresti domiciliari

Arresti domiciliari con braccialetto elettronico. Questa la sentenza del giudice per le indagini preliminari di Salerno nei confronti di Domenico Diele, l’attore accusato di omicidio stradale aggravato per la morte di Ilaria Dilillo, sbalzata dal suo scooter dopo essere stata travolta dall’auto guidata dal 31 enne nella notte tra venerdì e sabato.

Il reato contestato a Diele è di omicidio stradale aggravato. A dare notizia della decisione del gip è Viviana Straccia, nuovo avvocato romano dell’attore, subentrata al difensore d’ufficio affidato al caso nei giorni scorsi. L’attore dovrà scontare i domiciliari nella sua casa di Roma.

Il pm salernitano Elena Cosentino non ha voluto rilasciare dichiarazioni.

Leggi anche «Sono un eroinomane, non un omicida» Le prime dichiarazioni dell’attore in merito all’incidente

© RIPRODUZIONE RISERVATA