Leatherface

Oggi vi proponiamo in esclusiva per Best Movie una clip del nuovo Leatherface. Il film racconta di quattro adolescenti violenti, scappati da un ospedale psichiatrico, che rapiscono una giovane infermiera e la portano con loro in un viaggio all’inferno inseguiti da un poliziotto altrettanto squilibrato in cerca di vendetta. Uno dei ragazzi è destinato a vivere eventi tragici e una serie di orrori che distruggeranno la sua mente per sempre trasformandolo in un mostro noto come Leatherface, o Faccia di cuoio.

Nel 1974 l’uscita di Non aprite quella porta, un horror autoprodotto da un allora sconosciuto Tobe Hooper, provocò un profondo turbamento nel pubblico di tutto il mondo. La storia prendeva spunto dalla figura del serial killer Ed Gein che uccideva le sue vittime e poi riutilizzava la loro pelle per creare svariati oggetti e indumenti tra cui una maschera. 

Leatherface non è un remake o un rehash di Non aprite quella porta ma è una storia originale, un altro tipo di racconto horror, che indaga sull’origine della saga e scava alle radici della nascita del suo iconografico personaggio.

L’horror è diretto da un duo di registi francesi composto da Alexandre Bustillo e Julien Maury che hanno ottenuto un notevole successo di critica con l’horror Inside e ha come protagonisti un gruppo di giovani talenti tra cui Finn Jones, il Loras Tyrell de Il Trono di Spade, guidato da due attori di grande esperienza e notorietà come Lili Taylor (Maze Runner: La Fuga) e Stephen Dorff (Somewhere). Il film vede inoltre anche il coinvolgimento diretto di Hooper in qualità di produttore esecutivo, divenendo così l’ultimo lavoro dello storico regista prima della sua recente scomparsa avvenuta lo scorso 26 agosto.

L’uscita nei cinema, in anteprima mondiale, è prevista dopodomani, il 14 settembre.

You need Flash Player 9 or later installed to play this s3streamingvideo
© RIPRODUZIONE RISERVATA