Baarìa di Giuseppe Tornatore e Mine vaganti di Ferzan Ozpetek sono i due film italiani che si contenderanno il People’s Choise Award nella lista dei miglior film europei. Il premio, assegnato dal pubblico europeo che vota sul sito ufficiale www.peopleschoiceaward.org, sarà consegnato nell’ambito degli EFA, gli European Film Academy il prossimo 4 dicembre a Tallinn (Estonia). Tra i titoli selezionati L’uomo nell’ombra di Roman Polanski, Agora di Alejandro Amenábar, An Education di Lone Scherfig, Soul Kitchen di Fatih Akin, La ragazza che giocava con il fuoco di Daniel Alfredson, Mr. Nobody scritto e diretto da Jaco van Dormael, Kick-Ass di Matthew Vaughn e Il piccolo Nicolas e i suoi genitori di Laurent Tirard. Nel 2006 il primo film italiano che ha vinto il People’s Choise Award è stato La sconosciuta di Giuseppe Tornatore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA