Dopo tante smentite, chiacchiere e supposizioni, ecco che finalmente è arrivata la conferma. Il film di Danny Boyle su Steve Jobs ora ha finalmente un protagonista, e si tratta di Christian Bale.
Gli ultimi rumor in effetti lo davano come favorito al ruolo del co-creatore di Apple, dopo il difficile abbandono di Leonardo DiCaprio.

A confermare la bella notizie è stato lo sceneggiatore della pellicola, Aaron Sorkin, che ha anche specificato che Christian Bale non è stato sottoposto a nessun provino. L’attore, semplicemente, era proprio quello che serviva alla produzione: «È un ruolo molto difficile, il protagonista ha più battute di un attore normale in tre film… Ed è presente in ogni singola scena. Ci serviva il migliore in circolazione, e la scelta poteva essere solo una: Christian Bale».

Qui di seguito il video con le affermazioni di Aaron Sorkin. Siete felici della scelta?

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA