Sembra proprio che se la Lionsgate decidesse di portare avanti l’idea dei prequel di Hunger Games dovrebbe farlo senza la sua protagonista, Jennifer Lawrence.

Durante la première del suo nuovo film, Joy (qui l’ultimo trailer), Variety ha incontrato l’attrice e gli ha domandato cosa ne pensa di questo progetto della major: «Non vorrei essere coinvolta – rivela la Lawrence – Penso sia troppo presto. Dovrebbero aspettare che “il corpo” si raffreddi, almeno io la penso così».

E sul nuovo film diretto da David O. Russell rivela: «David mi ha chiamata nel cuore della notte un anno e mezzo fa, o forse due anni fa, e mi ha chiesto ‘Ti piacerebbe interpretare la donna che ha inventato il Miracle Mop, Joy Mangano?’ E io gli ho risposto ‘Assolutamente, fammi tornare a dormire e ti richiamo domani però’» ricorda la Lawrence.

Impazienti di rivederla al cinema? Joy sarà nelle nostre sale il prossimo 28 gennaio 2016.

Leggi anche Hunger Games, ecco qualche ipotesi di prequel/spin-off. La gallery

Fonte: Variety

© RIPRODUZIONE RISERVATA