Qualche settimana fa il regista Francis Lawrence ci aveva già anticipato qualcosa, ma ora parrebbe decisamente confermato: Hunger Games potrebbe avere dei prequel. A dichiararlo, direttamente la Lionsgate, che non ha assolutamente intenzione di mollare il celebre franchise.

Ospite all’UBS Global Media and Communications Conference, infatti, il vice direttore della compagnia, Michael Burns, ha paragonato Hunger Games al vasto universo di Harry Potter, sottolineando i loro piani di mandare avanti la saga, affinché possa «continuare a vivere e rivivere».

Altro non ci è stato svelato, e potrebbero anche essere delle semplici frasi buttate a caso per rendere euforici i fan, ma qualcosa ci suggerisce che la Lionsgate intenda veramente fare questi prequel anche senza l’aiuto di Suzanne Collins, scrittrice dei romanzi originali. Dunque, creando delle storie ex novo che non provengono più dai libri, rendendo totalmente autonomo l’universo cinematografico del franchise.

Che cosa ne pensate in proposito? Sareste eccitati di tornare nei dintorni di Panem per delle nuove avventure? Rimente sintonizzati con noi per eventuali nuovi aggiornamenti!

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA