L’interpretazione di Eddie Redmayne in La Teoria del Tutto, il biopic dedicato allo scienziato Stephen Hawkins, non è passata inosservata nè agli occhi della giuria dei Golden Globes, che hanno candidato l’attore a concorrere per la migliore interpretazione in un film drammatico, nè passerà senza alcun effetto davanti al comitato di selezione degli Academy Awards.

Peccato che, in passato, Redmayne non abbia conquistato con altrettanto favore la direzione del casting de Lo Hobbit. Sì, proprio il film tratto dal racconto di Tolkien! L’attore aveva pensato infatti di candidarsi per il ruolo che sarebbe diventato del collega Martin Freeman con un provino dai risultati fallimentari. Non fu direttamente Peter Jackson a esprimere un giudizio negativo sulla sua performance, ma a giudicare da quanto lo stesso attore ha affermato, replicando la scena che aveva dovuto recitare mentre era ospite al Graham Norton Show, l’esecuzione non è stata affatto brillante.

Certo, lo sforzo di far bene e dare il meglio di sè c’è stato, ma forse nel modo e con il metodo sbagliato.

Ecco dunque il video! Qui, invece, l’intervista di Best Movie a Eddie Redmayne.

Fonte: CBM

© RIPRODUZIONE RISERVATA