Il mondo, alla fine, è andato avanti. E anche l’Italia, in un estremo slancio progressivo, ha deciso: gli Emmy Awards avranno la loro diretta su Rai4, canale gratuito e non satellitare (contrariamente a quanto succede con gli Oscar, ndr), dall’1.30 di questa notte alle 5 di domani mattina. Sarà una diretta lunga, forse estenuante, condotta da Gene Gnocchi e Joe Violanti. Ma un’esperienza di cui, siamo sicuri, varrà la pena.

Con i nuovi palinsesti televisivi, tra USA e Regno Unito, fare finta di niente – e affidarsi alle rassegne stampa del giorno dopo – non è più possibile. Anche l’Italia, “invasa” da serie come True Detective e Il trono di spade grazie a Sky Atlantic, deve mettersi al passo. I gusti sono cambiati e anche la televisione – non lo diciamo noi, ma chi è riuscito, in questi mesi, a ritagliarsi un posto al sole dell’audience.

Ovviamente, noi seguiremo l’evento e non mancheremo, domani, di aggiornarvi sui vincitori, su chi ha ottenuto il titolo di Miglior Drama (la partita è tutta aperta, tra True Detective e Breaking Bad) e su quali novità ci ha regalato l’edizione di quest’anno. Attesissimo l’omaggio a Robin Williams.

Leggi anche: Le nomination degli Emmy Awards 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA