Ad ogni giornata il suo divo: dopo John Hurt ed Elio Germano, protagonisti sulla passerella d’apertura assieme alla madrina Sabrina Ferilli, protagonisti del day 2 del Festival di Roma è Jared Leto, co-protagonista nel dramma Dallas Buyers Club, a fianco di Matthew McConaughey (scopri il film nella nostra video-recensione). Nel film di Jean-Marc Vallée Leto recita la parte di un travestito che intraprende una battaglia con l’industria farmaceutica per l’utilizzo di cure alternative nella lotta contro l’AIDS. Performance impressionante, anche fisicamente, quella della rockstar dei 30 Seconds to Mars, prima incantevole in abiti femminili e poi smagrito in modo quasi doloroso da guardare. Bellissimo invece sul Red Carpet del Festival di Roma, dove lo potete ammirare anche voi nel video-diario che trovate qui sotto (guarda anche la nostra gallery della serata).
Ma è stata anche la giornata dell’evento speciale Federico degli spiriti – L’ultimo Fellini di Antonello Sarno, che abbiamo intervistato, e di Belle e Sebastien, live action tratto dall’omonimo cartoon degli anni ’80.
Tutto, nel nostro video-diario.
Per guardare la prima puntata del video-diario, con le interviste a Elio Germano e John Hurt, clicca invece qui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA