Era un po’ che non si parlava di Frankenweenie, il nuovo cartoon in stop motion 3D firmato Tim Burton. A richiamare l’attenzione sul film è una nuova foto rilasciata da Disney che sta producendo la pellicola. Nell’immagine black and white vediamo i due piccoli protagonisti di questa avventura che avrà le tinte gotiche tipiche del gusto burtoniano. Victor Frankenstien è un bambino come tanti molto affezionato al suo cagnolino Sparky. Quando la bestiola muore in un incidente Victor decide di usare il suo kit da scienziato per riportarlo in vita. L’esperimento riesce ma il cane resuscitato finisce per terrorizzare tutto il vicinato che lo considera un mostro. Il regista, che torna qui alla tecnica della plastilina usata nei suoi Nightmare Before Christmas e La sposa cadavere, lo avreva definito  un mix tra «l’idea di una reale, semplice e innocente relazione» tra un bambino e il suo animale domestico e «il mito di Frankenstein». La storia è ispirata a un episodio dell’infanzia del regista e al suo cagnolino Pepe che, ammalato di cimurro, visse molto più a lungo di quello che gli era stato prospettato, facendolo entrare per così dire nel “mito di frankenstein”. Nel 1984 Burton aveva relaizzato un corto live action su questa storia e da anni sognava di riportarla sul grande schermo, ma il timore degli studios era che l’argomento fosse un po’ troppo bizzarro. Perplessità sfumate a quanto pare, dato che il film uscirà in sala il 5 ottobre 2012 negli Usa e nel RegnoUnito. Per vederlo in Italia dovremo aspettare il 26 ottobre.

Tra le voci originali del cast troviamo Christopher Lee, Winona Ryder, Catherine O’Hara e Martin Landau.


Guarda anche prime immagini del film

Fonte: Total Film

© RIPRODUZIONE RISERVATA