Ghostbusters

La recente versione al femminile potrà anche non aver raggiunto gli incassi sperati, ma sarebbe certamente un errore dare per morto il franchise di Ghostbusters.

Ivan Reitman, regista del film originale e produttore del reboot, ha già infatti una nuova idea in proposito: unire vecchio e nuovo cast in un’unica avventura! Qui le parole dell’autore: «Stiamo lavorando tanto sui nostri piani riguardo il prossimo Ghostbusters. Penso che una cosa che i fan chiaramente volevano, e pure io, è che in qualche modo collegassimo i due mondi. Penso che fosse un pochino strano che [nel reboot] non fossero legati, e di sicuro abbiamo sentito tanti pareri là fuori. Quindi, in definitiva, vorrei connettere tutto».

Affatto una cosa facile: sì, Dan Aykroyd ha espresso la sua volontà di vedere maggiormente gli attori originali, ma al contrario, Bill Murray ha dichiarato più volte di non essere minimamente interessato a tornare nei panni di Peter Venkman in un nuovo capitolo del franchise. Insomma Reitman deve seriamente iniziare a pregare per un miracolo, ma ovviamente, mai dire mai!

Fonte: MW

© RIPRODUZIONE RISERVATA