Nati nel 1991, i Gotham Awards celebrano il meglio del cinema indipendente, con l’obiettivo di espanderne il pubblico e sostenere il lavoro dell’associazione no profit Independent Film Project. Anche quest’anno la manifestazione si è svolta con una cerimonia a New York, e i verdetti non hanno regalato molte sorprese. Inside Llewyn Davis dei fratelli Coen ha vinto come Miglior film (da noi arriverà il 16 gennaio 2014, ed è tra i grandi titoli in uscita del prossimo anno), mentre Matthew McConaughey si è aggiudicato l’award come Miglior attore per la sua interpretazione di un malato di AIDS in Dallas Buyers Club, che abbiamo applaudito al Festival di Roma.

Qui di seguito, tutti i vincitori:

Miglior film
Inside Llewyn Davis

Miglior documentario
The Act of Killing

Miglior regista esordiente
Ryan Coogler – Fruitvale Station

Miglior attore
Matthew McConaughey – Dallas Buyers Club

Miglior attrice
Brie Larson – Short Term 12

Miglior attore esordiente
Michael B. Jordan – Fruitvale Station 

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA