Un mese: tanto è passato dall’uscita nei negozi di Grand Theft Auto V, videogioco targato Rockstar e uscito per PlayStation 3 e Xbox 360 lo scorso 17 settembre e già schizzato in cima a qualsiasi classifica di vendita. Un mese nel quale abbiamo evitato di pubblicare qualsiasi approfondimento sul gioco, nonostante la quantità di dettagli che potrebbero far felice qualsiasi cinefilo e/o appassionato di serie tv: da bravi videogiocatori (chi scrive ha terminato la storia principale e buona parte delle missioni secondarie lunedì scorso, dopo una sessantina di ore di gioco) sappiamo quanto sia importante l’effetto sorpresa per godersi a fondo un mondo ricreato con tanta cura e attenzione ai dettagli.

Siamo però arrivati al 18 ottobre, e l’ideale linea di confine che separa “troppo presto” da “è ora” è stata superata: è giunto il momento di scavare a fondo nel mondo creato da Rockstar, quella Los Santos che è insieme omaggio e parodia alla città di Los Angeles e al deserto che ci sta intorno; un mondo che la software house ha reso vivo, con un’attenzione maniacale ai dettagli, una cura impressionante nella ricostruzione del paesaggio…

 … una storia che sembra una combinazione tra i Sopranos, Breaking Bad e The Wire, tre personaggi indimenticabili (in particolare Trevor). E soprattutto – visto che siamo su un sito di cinema – una quantità impressionante di citazioni cinefile e televisive, riferimenti visivi, location, situazioni che chiunque abbia visto i film a cui Grand Theft Auto V si ispira (da quelli di Tarantino a Heat di Michael Mann) non potrà non riconoscere. Raccoglierle tutte è quasi impossibile, considerando che per esplorare con attenzione l’intero mondo di GTA V serve più tempo libero di quanto chiunque possa permettersi di avere nella propria vita, ma noi ci abbiamo provato: nella gallery qui sotto trovate quindici riferimenti più o meno smaccati a film o serie tv che “spuntano” in giro per Los Santos.

Ne abbiamo, purtroppo, anche dovuti lasciare fuori molti: da quelli più palesi (il personaggio di Michael ricalcato su quello di Tony Soprano, con tanto di sedute di terapia, Trevor che cucina anfetamine in una roulotte nel deserto…) a quelli non documentabili visivamente (radiogiornali, dialoghi casuali che può capitare di ascoltare per strada). Se ne dovessimo trovare altri, naturalmente, li aggiungeremo nella gallery, che trovate qui sotto.

Qui sotto, la gallery con tutti i riferimenti cinefili di Grand Theft Auto V:

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA