Dave Bautista Drax

La collaborazione di Dave Bautista con i Marvel Studios, come lo stesso interprete ha lasciato trapelare nei giorni scorsi, non proseguirà in futuro. L’attore molto probabilmente seguirà infatti le orme di James Gunn, destinato a quanto pare a non continuare la sua avventura coi Marvel Studios dopo Guardiani della Galassia Vol. 3.

Cosa si cela, però, dietro questo passo? Lo stesso Bautista ne ha parlato di recente, senza rinunciare a scherzarci sopra. «Il terzo Guardiani sarà l’ultima apparizione di Draxha detto al The Ellen Show – In questo periodo sto rilasciando molte interviste e tutte le volte che faccio questo tipo di annuncio le reazioni sono abbastanza strane».

«Tuttavia – ha proseguito – per me era scontato che tutti sapessero come funziona, lavoriamo a delle trilogie, James Gunn ha già annunciato che sarà il suo ultimo film e e quando andrà via andrò via anch’io. Quando uscirà Guardiani 3 avrò 54 anni e stare a torso nudo sta diventando sempre più difficile. Il viaggio si è compiuto, sono pronto a farmi da parte, a concludere l’esperienza». 

E se gli offrissero una serie tv? Ai microfoni di JoBlo, il wrestler divenuto attore ha risposto così: «Onestamente, se mi offrissero una serie non la farei. Per nessun motivo interpreterei Drax in una serie tv. Il make-up è un incubo, sarebbe un disastro per me. Non è divertente essere truccati per ore ogni giorno, è terribile, perciò non parteciperei a una serie che richiede tutto quel trucco».

«Non penso che siano molto interessati, o non si adatta al modo in cui hanno pianificato le cose – aveva dichiarato Bautista di recente – Ma a parte questo, no. Voglio dire, per quanto riguarda i miei obblighi, ho Guardiani della Galassia 3, e questa sarà probabilmente la fine di Drax».

In un’altra intervista a Collider di qualche giorno fa Bautista ha poi approfondito il concetto, esprimendo una certa dose di delusione supplementare: «Personalmente avrei voluto che investissero di più su Drax. Penso che Drax abbia più di una storia da raccontare, che abbia una backstory davvero interessante sul quale hanno semplicemente lasciato cadere la palla. Ma forse non è nemmeno colpa della Marvel. Avevano una loro lista di priorità e questo è quello che hanno programmato. Tuttavia, penso che abbiano gettato la spugna con Drax».

Guardiani della Galassia Vol. 3, lo ricordiamo, ha un’uscita nelle sale cinematografiche fissata per il 5 maggio 2023.

Foto: MovieStillsDB

Fonte: ComicBook

© RIPRODUZIONE RISERVATA