Drax Dave Bautista

Guardiani della Galassia Vol. 3 uscirà nei cinema nel 2023 e, con ogni probabilità, rappresenterà l’epilogo dell’avventura per alcuni degli attori del cast del franchise Marvel.

Si continua a parlare, in particolar modo, dell’addio di Dave Bautista al personaggio di Drax il Distruttore, visto che lo stesso interprete ha avuto modo di lasciarlo trapelare nei giorni scorsi a chiare lettere, alludendo alla fine della propria partecipazione ai film diretti da James Gunn.

L’ultimo a parlare dell’argomento è stato Jim Starlin, fumettista e scrittore che ha creato il personaggio di Drax e che, in un certo senso da diretto interessato, non si è sottratto dal commentare le dichiarazioni di Bautista, per il quale l’età (che ha ormai superato il mezzo secolo) e altri fattori in campo sono ormai un ostacolo praticamente insormontabile per un suo ritorno. 

Ai microfoni di Inverse, oltre a elogiare Bautista per il lavoro a suo dire strepitoso portato avanti in questi anni, Starlin ha manifestato il proprio sostegno alla decisione dell’attore che vedremo prossimamente in Dune, augurandosi proprio come quest’ultimo che Drax possa continuare a vivere nel MCU magari grazie a un interprete anagraficamente più giovane. 

«Posso capire che arrivi a 54 anni e non hai più voglia di toglierti la maglietta – ha dichiarato Starlin riferendosi poi in maniera inequivocabile alla cosmogonia di Eternals di Chloé Zhao – L’Universo Marvel proseguirà il suo camino, specie adesso che si sono resi conto di poter fare soldi anche parlando dell’universo cosmico. Quindi, molto probabilmente ne faranno ancora di più di film sui Guardiani. Potrebbe tranquillamente esserci un altro Drax in futuro. Qualcun altro che, speriamo, possieda almeno la metà del tempismo comico di Bautista».

Sicuramente ci vorrà un po’ di tempo prima che la Marvel scelga un potenziale sostituto per il ruolo, visto che nel frattempo Bautista tornerà a vestire i panni di Drax nel già citato Guardiani della Galassia vol. 3, la cui uscita nelle sale cinematografiche è attualmente fissata per il 23 maggio 2023, e anche in Thor: Love and Thunder.

Che ne pensate? Fatecelo sapere, come sempre, nei commenti.

Foto: MovieStillsDB

Fonte: Inverse

Leggi anche: Guardiani della Galassia: Dave Bautista “critica” la Marvel per il trattamento riservato a Drax

© RIPRODUZIONE RISERVATA