La serie di Half-Life (nata su PC nel 1998) è diventata un cult nel mondo videoludico; il merito è da attribuirsi a un comparto grafico all’epoca impressionante e, soprattutto, all’incredibile trama creata dal team dello sviluppatore di videogiochi Valve (che recentemente ha regalato agli appassionati di videogame l’apprezzato sparatutto a base di zombi Left 4 Dead). A riporva del successo che questo sparatutto in prima persona dalla componente fantascientifica ha riscosso tra i giocatori, un gruppo di fan ha deciso di realizzare un cortometraggio ambientato nel’universo di Half-Life; non si tratta del film in computer grafica di cui vi avevamo parlato qualche tempo fa (e del quale avevamo pubblicato anche un trailer), ma di una produzione live action realizzata a basso budget (il film è costato infatti solo 1.200 dollari) e dal titolo Beyond Black Mesa. La storia originale di Half-Life segue le vicende di uno scenziato, Gordon Freeman, impegnato con test sullo studio delle dimensioni parallele in una struttura segreta denominata Black Mesa: durante uno di questi esperimenti, però, qualcosa va storto e all’interno del laboratiorio si crea un “varco” con una dimensione parallela (conosciuta con il nome di Xen) abitata da una pericolosa razza aliena. Comincia così una violenta e implacabile invasione extraterrestre che il protagonista del gioco dovrà cercare di affrontare nell’arco dei due capitoli principali della serie.

Oltre al titolo originale e al suo sequel, la saga di Half-Life vanta anche una nutrita serie di espansioni che sviluppano meglio alcuni aspetti poco chiari della trama orignale; Beyond Black Mesa si ispira proprio a una di queste espansioni, ovvero ad Half-Life: Opposing Force. In questo contenuto aggiuntivo i giocatori impersonano il ruolo di Adrian Shephard, un membro delle forze militari degli Stati Uniti che viene inviato nell’impianto di Black Mesa con lo scopo di eliminare i testimoni dell’incidente ed affrontare la minaccia aliena. Il film riprende proprio le avventure di questo soldato, che si trova a dover affrontare non solo le forze aliene ma anche i Black Ops, un gruppo di forze speciali che agiscono in maniera indipendente dall’esercito regolare e il cui scopo è quello di eliminare la milizia regolare e far saltare in aria l’intera base. Di seguito potete trovare l’intero cortometraggio Beyond Black Mesa.

Leggi il nostro speciale I videogame invadono Hollywood

© RIPRODUZIONE RISERVATA