Lo spin-off su Han Solo di Ron Howard

Diversi mesi dopo il loro “licenziamento” dallo spin-off di Star Wars dedicato a Han Solo, Chris Miller e Phil Lord prendono finalmente parola per spiegare il motivo della rottura.

Ha dichiarato Lord durante un’intervista: «Abbiamo avuto la più incredibile squadra di attori, crew e collaboratori. Per quando riguarda il nostro abbandono, penso che le intenzioni di tutti fossero veramente buone, ma che il nostro approccio alla realizzazione del film fosse differente dalla loro. Era una grande differenza da colmare, e alla fine si è dimostrata troppo grande».

Insomma, niente cospirazioni o altro, ma pura divergenze d’idee tra cineasti e piani alti della produzione. A prendere il posto dei due, ricordiamo, è stato il regista premio Oscar Ron Howard.

Fonte: Vulture

© RIPRODUZIONE RISERVATA