Intervistare Harrison Ford non è impresa facile. Chi scrive lo sa per esperienza.

Quando è di malumore, Ford può risultare davvero indisponente, come quella volta che cacciò una traduttrice italiana da una conferenza stampa perché non sapeva il nome di un raro insetto americano. Ma quando si trova a suo agio, può davvero essere un ragazzo simpatico.

Durante l’ultimo Tonight Show di Jimmy Fallon, l’attore (“attore nominato all’Oscar” ha continuato a ripetere a Fallon) ha parlato del suo incidente durante le riprese di Star Wars: il Risveglio della Forza, e come esso sia stato causato da J.J. Abrams (la pronuncia del cui nome ha prodotto più di una gag). Quando Fallon ha riportato il fatto che Abrams si è fatto male subito dopo Ford, ha commentato: «Oh, poverino, che disgrazia», per poi aggiungere: «Mi hanno chiuso una c***o di porta addosso».

Fallon intanto ha fatto realizzare un’action figure con le fattezze di Han Solo (per il cui spin-off sono stati provinati ben 2.500 attori)  per Ford per mostrare come si è fatto male, e i risultati sono davvero divertenti, soprattutto quando l’attore – come impazzito – per mostrare la rottura della gamba – ha praticamente distrutto la bambola, lasciandola senza pantaloni.

Quando Fallon gli ha chiesto se ha provato delle emozioni nell’indossare nuovamente il costume di Han Solo, ha risposto: «Sono stato pagato».

Per rivederlo nei panni del comandante del Millennium Falcon non manca molto. Basta attendere il 16 dicembre

Guardate qui cosa non ne combina:

© RIPRODUZIONE RISERVATA