«Hermione è scaturita da un luogo molto profondo dentro di me. Ero molto insicura e sono tuttora piuttosto insicura sotto molti aspetti. Ma in passato lo ero moltissimo e lo sono stata più a lungo di quanto mi piaccia ammettere. Descrivere il periodo della vita di Hermione di cui ho scritto mi ha ricordato quanto è difficile. Ti viene chiesto molto quando diventi una donna, di sacrificare delle parti di te, ma Hermione non sta al gioco… E’ il personaggio per il quale ero maggiormente preoccupata quando hanno fatto il casting. Temevo che avrebbero preso una ragazzina e le avrebbero infilato un paio di occhiali per farla sembrare intelligente…». Ma i timori di J.K. Rowling sono svaniti con la scelta di Emma Watson, alla quale dopo il terzo film della serie scrisse una lettera, come ricorda – con commozione l’attrice -: “Alla mia perfetta Hermione“.

Sono queste le confessioni che J.K. Rowling ed Emma Watson regalano ai fan in uno dei video dei contenuti speciali delle edizioni home video di Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 2, disponibili in Italia dal 15 novembre.

Il fan site Portus ha pubblicano uno sneak peek del video, intitolato Le donne di Harry Potter e sottotitolato in Italiano. Potete vederlo qui sotto

Ecco il video:

(Fonte: Portus)

© RIPRODUZIONE RISERVATA