Robert Downey Jr. e Chris Hemsworth sono due colonne portanti del Marvel Universe, così come i loro Iron Man e Thor lo sono degli Avengers. Fanno parte del mondo di Kevin Feige rispettivamente dal 2008 e dal 2011, e oggi ci si chiede – non senza preoccupazione – per quanto ancora potranno salvare il mondo. Le perplessità più grandi pendono dalla bilancia di Downey Jr., che – dopo Age of Ultron – sicuramente vedremo in Avengers 3, ma Iron Man 4 continua a essere un mistero. In un’intervista a The Hollywood Reporter, però, Tony Stark ha dichiarato di non avere intenzione di abbandonare l’armatura così facilmente: «Sicuramente la indosserò ancora. Penso di essere stato in prima fila di un fenomeno che stava nascendo, che su di me ha avuto più effetto di quanto immaginassi».

Nel frattempo, il suo collega australiano commentava il suo futuro nei panni del Dio del tuono al The Morning Show: «È la terza volta che interpreto questo personaggio e ora ne ho una percezione diversa. Ho un contratto per altri 3 film e intendo rispettarlo, ma amo troppo Thor e mi piacerebbe continuare a esserlo in più film. Quindi, non ho nessuna fretta di terminare la mia corsa».

Per il momento, possiamo stare tranquilli.

Fonte: ComicBookMovie

© RIPRODUZIONE RISERVATA