Non c’è ancora l’ufficialità da parte della Fox, ma, se non ci saranno sorprese, Darren Aronofsky dirigerà Wolverine 2. Hugh Jackman, star del franchise, ha confermato la notizia in un’intervista rilasciata a Volture ed ha assicurato che il tono del film non costringerà Aronofsky a deviare troppo dai suoi standard stilistici: «Questo è Wolverine, non Popeye. E’ oscuro… ma sarà comunque un cambio di passo. Chris McQuarrie, autore dello script de I soliti Sospetti, ha curato la sceneggiatura, perciò questo può dare un’indicazione di come sarà. [Aronofsky] lo renderà fantastico, ci sarà molta carne al fuoco, qualcosa a cui pensare lasciando il cinema. Sarà il miglior film degli X-Men, lo spero, sento che sarà diverso».

Parlando del primo Wolverine, Hugh Jackman lo paragonò fin troppo entusiasticamente a Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan. Speriamo che questa volta la regia di Aronofsky e lo script di McQuarrie possano davvero confermare le parole dell’attore.

Wolverine 2 esordirà nelle nostre sale nel 2012.

© RIPRODUZIONE RISERVATA