Nonostante si stia sottoponendo a un durissimo allenamento per entrare appieno nel personaggio, alcuni fan continuano a rimanere poco convinti del giovane Tom Holland, attore scelto dalla Marvel per interpretare Spider-Man nell’imminente Captain America: Civil War e in un prossimo film completamente dedicato all’Uomo Ragno.

A tesserne le lodi, adesso, sono direttamente i fratelli Russo, i registi di Civil War, che dichiarano di esser rimasti particolarmente impressi dall’attore già dopo averlo visto in The Impossible di J.A. Bayona: «Era fantastico. Stupefacente. Era come Christian Bale in L’impero del sole. Raramente vedi un ragazzino che riesce a portarsi appresso un film del genere».

Proseguono: «Lui è anche un ballerino e un ginnasta. Riempie la parte in una maniera che non t’immagini. Abbiamo veramente spinto molto per avere un personaggio giovane. È l’unico modo per differenziarsi da ciò che è stato fatto in passato».

Curiosi di vedere finalmente Holland in azione? Appuntamento al 4 maggio 2016 per l’uscita italiana del nuovo Captain America!

Fonte: EW via CBM

© RIPRODUZIONE RISERVATA