Ezra Miller è The Flash nell'Universo Espanso DC

Phil Lord e Chris Miller hanno firmato il trattamento di The Flash prima che Seth Grahame-Smith scrivesse la sceneggiatura e il progetto collassasse, ma sembra che ora la porta della DC si sia riaperta per i due registi. Ma colpo di scena: secondo The Wrap, i due registi si sarebbero incontrati con i vertici della DC durante l’interruzione della produzione di Han Solo, da cui ora sono stati licenziati.

Sembra che i due “si siano incontrati con la Dc per discutere della possibilità di dirigere The Flash dopo che Rick Famuyiwa ha abbandonato il progetto per divergenze.” Questo sembra accaduto diverso tempo prima che venissero licenziati e sembrerebbe indicare che i due fossero pronti a dover saltare giù dal progetto, pertanto ora sembra che la possibilità che tornino a occuparsi di The Flash si sia fatta più concreta. È davvero difficile pronunciarsi così presto e anche il report citato è piuttosto vago in proposito. E comunque The Verge fa presente che al momento il  frontrunner resta Robert Zemeckis.

The Flash ne ha già passate tante, ecco perché forse Warner Bros è timida nel far salire a bordo due registi che sono stati licenziati per divergenze creative.

Beh, un bel caos davvero… Che ne pensate?

© RIPRODUZIONE RISERVATA