Il film che ha portato sul grande schermo gli sketch televisivi di Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio ha sbancato i botteghini al suo debutto nelle sale. Con 4,5 milioni di euro d’incasso I soliti idioti ha esordito al vertice della top ten italiana, dando nuova linfa al dibattito già acceso nelle settimane scorse. La pellicola infatti, venata di una comicità grottesca, mette in scena una satira graffiante veicolata attraverso un linguaggio innegabilmente volgare che mette di fronte ad un quesito che vi proponiamo qui. Si tratta di una satira feroce, utile in qualche modo a sollevare questioni sociali o è l’espressione di un vuoto cosmico assolutamente inutile e dannoso, soprattutto per i più giovani?

Dite la vostra!

[poll id=”597″]

Leggi la nostra recensione

Guarda la photogallery del film

© RIPRODUZIONE RISERVATA