Dopo la smentita di Peter Jackson in merito alle sue dichiarazioni sulla lavorazione de Lo Hobbit, si torna a parlare della saga grazie a Sir Ian McKellen.

All’attore, ospite al Larry King Now, è stato chiesto se sarebbe interessato a tornare a vestire i panni di Gandalf, ovviamente in avventure al di fuori del materiale scritto da J.R.R. Tolkien già portato sul grande schermo nelle trilogie de Il Signore degli Anelli e de Lo Hobbit. Ovviamente la risposta dell’attore inglese, in questo momento nelle sale italiane con Mr Holmes – Il mistero del caso irrisolto, non poteva che essere questa: «Credo proprio che il materiale sia finito – ha affermato McKellen ridendo – Abbiamo finito con Gandalf. Ho amato il tempo trascorso in Nuova Zelanda, luogo delle riprese di tutti i film, sono stati dei momenti straordinari, ma sono trascorsi 15 anni».

Il giornalista doveva provarci! In effetti, i personaggi di Gandalf e Magneto dell’Universo X-Men, hanno regalato grandi soddisfazioni a Ian McKellen, rendendolo uno dei volti più amati del cinema.

Voi cosa ne pensate? Lo vorreste rivedere nei panni di Gandalf o lo preferireste in altri ruoli, come quello di Sherlock Holmes?

Fonte: ComicBook

© RIPRODUZIONE RISERVATA