Su un futuro agente 007 di colore si erano levate voci contrastanti, tra quanti ritengono inammissibile immaginarlo e quanti, ribadendo che si tratta di un personaggio fictional, sono aperti a qualsiasi decisione Sony voglia prendere a riguardo.

Proprio qualche tempo fa, appunto dall’hackeraggio dei sistemi informatici della casa di produzione, erano emersi alcuni dettagli sul futuro interprete della saga ideata da Ian Fleming: dal momento che a Daniel Craig, impegnato nel prossimo SPECTRE, non sarà rinnovato il contratto, il nome più probabile era quello di Idris Elba.

L’attore non si è mai esposto su un possibile ingaggio, se non affermando di essere interessato alla parte, ma proprio ieri dal suo profilo twitter ha lanciato un messaggio di auguri che lascerebbe accese le speranze di quanti, a buon diritto, sostengono che le qualità primarie di un agente 007 siano un fascino fuori misura, un abito sartoriale e, più di ogni altra cosa, la capacità di saper affrontare le avversità con classe.

Idris Elba sembra dello stesso avviso: «007 non dovrebbe essere bellissimo?» twitta allegando un selfie «grazie perchè pensate io abbia una chahce».

E voi, cosa ne pensate di un James Bond diverso da quello della tradizione letteraria?

Fonte: The Verge

© RIPRODUZIONE RISERVATA