Con Spectre Daniel Craig sarà alla quarta interpretazione di James Bond e nulla vieta che possa continuare anche per la quinta volta. Ma girano voci che Sony voglia un Agente 007 di colore, voci che naturalmente fanno seguito alla fuga di notizie dopo l‘attacco hacker di qualche settimana fa. Tra i nomi emersi dalle conversazioni dei piani alti della casa di produzione, sarebbe spuntato quello di Idris Elba, che ha già alle spalle un ruolo da “agente” nella miniserie BBC Luther e uno nel ruolo di Heimdall in Thor: the Dark World.

L’attore sarebbe interessato alla parte di James Bond che, parole sue, gli era stata effettivamente proposta qualche tempo fa. Il parere è condiviso anche dalla CEO di Sony Amy Pascal, che avrebbe espresso, in uno scambio di mail oggetto di hackeraggio, il suo consenso. Tuttavia, nulla è certo, dal momento che la Pascal, ormai in una posizione precaria all’interno dell’azienda dopo lo scandalo Sonyleaks, potrebbe presto non dettare più le regole e le decisioni da prendere. Allora, la possibilità di un Agente 007 rinnovato sarà nuovamente sul tavolo delle negoziazioni.

Fonte: CBM

© RIPRODUZIONE RISERVATA