Giorgio VI (padre dell’attuale regina Elisabetta II) si ritrovò sul trono del Regno Unito, quando suo fratello Edward abdicò nel 1936. All’epoca molti – ed egli stesso –  lo considerarono inadeguato al ruolo, specialmente a causa della sua balbuzie nervosa. Ma grazie al supporto della moglie lady Elizabeth Bowes-Lyon e all’aiuto di un non molto ortodosso logopedista, Lionel Logue, superò il problema e guidò il regno attraverso uno dei periodi più bui della storia, la seconda guerra mondiale, guadagnandosi la stima e l’affetto dei suoi sudditi.

E’ la trama, basata sulla storia vera, de Il discorso del re il nuovo film di Tom Hooper (Il maledetto United) con protagonisti Colin Firth, Geoffrey Rush e Helena Bonham Carter rispettivamente nei panni di Giorgio VI, il suo logopedista e della moglie del re. Il progetto ha avuto sette anni di gestazione, ma che sembra essere valsa davvero la pena… Per ognuno di essi si è guadagnato una nomination ai prossimi Golden Globe… Nel frattempo, il film ha già vinto il Toronto Film Festival e conquistato cinque British Independent Film Awards e un riconoscimento ai Washington DC Area Film Critics Association Awards: in entrambi i casi Colin Firth si è imposto come Miglior attore.

In Rete è approdato il trailer italiano de Il discorso del re, che potete vedere qui sotto.

Il discorso del re uscirà in Italia il 28 gennaio 2011.

© RIPRODUZIONE RISERVATA