Sono Ryan Gosling e Nicolas Winding Refn a mettere i freni alla lavorazione del sequel di Drive, basato sul romanzo di James Sallis, Driven. Attore e regista di questo gioiellino cinematografico, diventato già un cult per pubblico e critica, hanno, infatti, escluso la loro partecipazione a un possibile sequel: «Non lo faremo mai», spiega il regista, «ma il personaggio di Drive potrebbe tornare in un altro film. Vedremo cosa accadrà». Nonostante l’autore del libro-sequel si sia dichiarato entusiasta di veder continuare la storia di Drive in un nuovo adattamento cinematografico, Gosling e Refn sembrano di parere opposto. Ma mai dire mai, perché un nuovo film potrebbe essere in cantiere. E chissà che attore e regista non cambino idea…

(Fonte: Collider)

© RIPRODUZIONE RISERVATA