La seconda stagione de Il trono di spade (in originale: Games of Thrones), il serial HBO tratto dalla saga fantasy Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco di George R. R. Martin, non approderà negli Usa fino ad aprile 2012, eppure si parla già delle stagioni successive. Secondo il sito Winter is Coming, il network americano starebbe già preparando la terza e la quarta stagione che verranno girate contemporaneamente. A quanto pare questo sarebbe l’unico modo per dare senso all’adattamento del terzo volume della saga scritta da Martin, Tempesta di spade. Unico problema è che in questo modo ci vorrà più tempo per completare le riprese e tra la seconda e la terza stagione ci potrebbe essere un intervallo eccessivo.

La stessa tecnica, ovvero di girare due parti di una stessa storia contemporaneamente, è già stata adottata da Peter Jackson prima con la trilogia de Il Signore degli Anelli e ora con i due capitoli Lo Hobbit. Intanto, per ingannare l’attesa, ad aprile potremo vedere le nuove avventure della seconda stagione de Il trono di spade. Il serial ha debuttato il 17 aprile 2011 e ha già vinto due Emmy: miglior attore non protagonista per una serie drammatica (Peter Dinklage) e miglior progettazione (Hameed Shaukat, Angus Wall, Robert Feng, Kirk Shintani).

Leggi la trama e guarda la preview della prima stagione

(Fonte: Winter-is-coming.net)

© RIPRODUZIONE RISERVATA