All’ultimo Festival di Cannes abbiamo visto il documentario dedicato a lei, ma l’ultima notizia è che la vita (e, purtroppo, la morte) di Amy Winehouse sarà anche protagonista di un biopic, il quale sarà diretto da Kirsten Sheridan, regista di La musica nel cuore – August Rush.

Nella parte della protagonista, invece, potrebbe esserci la svedese Noomi Rapace, forte di una carriera che comprende rinomate pellicole come Uomini che odiano le donne di Niels Arden Oplev, Prometheus di Ridley Scott, Sherlock Holmes – Gioco di ombre di Guy Ritchie e Passion di Brian De Palma.

L’attrice è ancora in fase di trattative, ma effettivamente riconosciamo una vaga somiglianza, e con la giusta dose di makeup e parrucco, potremmo decisamente avere una nuova validissima Winehouse. E voi che cosa ne pensate? Avreste forse preferito un’altra interprete nei panni della celebre musicista?

Fonte: Screen Daily

© RIPRODUZIONE RISERVATA